Secondo piatto

Agnello arrosto in casa su patate, carciofi e zucchine

Secondo la ricetta dell’Hotel Ristorante Rosmarie

20 Min
Preparazione
Ingredienti
- 2,5 kg di carne d'agnello tagliata con l'osso
- un po' di ortaggi a radice carota sedano porro
- 2 cipolle
- 1 aglio
- 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
- ½ l di vino rosso Vernatsch
- alloro, bacche di ginepro, grani di pepe, rosmarino, timo, prezzemolo tritati grossolanamente
- 1 barattolo di carciofi tritati
- 1 zucchine tagliate a dadini grossolani
- 4 patate da rivestimento affettate
Preparazione
Condire l'agnello con sale e pepe e scottarlo su entrambi i lati in una padella poco profonda, poi toglierlo dalla padella. Tagliare a dadini grossolani le verdure di radice, 1 cipolla e 5 spicchi d'aglio e soffriggere nella stessa pentola. Aggiungere il concentrato di pomodoro, deglassare con il vino a tre e aggiungere di nuovo la carne. Versare l'acqua fino a coprire l'agnello, salare leggermente e brasare lentamente con il coperchio chiuso. Dopo 1,5 - 2 ore l'agnello dovrebbe essere morbido e leggermente disossato, quindi togliere la carne, aggiungere le spezie e legare leggermente con la fecola di patate. Scolare la salsa e rimettere la carne nella salsa.
Arrostire la patata in una padella di teflon fino a doratura, poi aggiungere la zucchina, il carciofo, la cipolla e 2 spicchi d'aglio e arrostire. Condite con sale e pepe e aggiungete il prezzemolo tritato grossolanamente.
Disporre la carne arrostita al centro di 4 piatti, 3 - 4 pezzi di agnello brasato sopra e guarnire con un rametto di timo e rosmarino.
Una ricetta di: Hotel Ristorante Rosmarie
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!