Auron
In uno degli edifici meranesi più ricchi di storia, Alberto Malinverno accoglie illustri ospiti provenienti da tutto il mondo. Nomi non vuole e non può farne, afferma con un sorriso modesto, ma si sa che nella raffinata gioielleria in Corso Libertà c’è un via vai di nobili e star internazionali. L’appassionato di orologi è sempre disponibile anche per una chiacchierata, quando “si vuole solo dare un’occhiata”. Questa piccola camera dei tesori, i cui interni sono stati recentemente rinnovati, si presta a visite nel corso di tutto l’anno.