Eventi Meteo Webcams
Rapid Eye Movement
Rapid eye movement, 2003
Arnold Mario Dall'O


Due differenti installazioni del progetto art drive in sono state realizzate dall’artista Arnold Mario Dall’O (Cermes, 1960). Formatosi all’Accademia di Belle Arti di Venezia con Emilio Vedova, Dall’O utilizza linguaggi diversificati, dalla pittura alla scultura, dal video al design, spesso indagando il significato dei simboli e lavorando sul recupero e la rielaborazione di un patrimonio iconografico di matrice popolare. Dal 1988 al 2002 è stato docente di Design della comunicazione all'Accademia di Design di Bolzano. È inoltre ideatore del progetto FigureUmane.

Al primo piano interrato è collocata Rapid eye movement, un’opera multimediale costituita da 8 schermi che mostrano il dettaglio di un occhio che si apre e si chiude ogni cinque secondi, creando un gioco di sguardi che ribalta la dinamica tra osservatore ed osservato tipica dei sistemi di sorveglianza posti in questi luoghi.

Le opere d'arte agli altri livelli:
Qui trovate le altre opere d'arte: