Eventi Meteo Webcams
Via dei Portici
Via dei Portici


La via dei Portici, costruita nel XIII secolo per volere del conte del Tirolo Mainardo II, è un corridoio ad arco ribassato sorretto da colonne in pietra lungo 400 metri che mette in comunicazione piazza Duomo e piazza del Grano. Le facciate, risalenti a epoche diverse, sono arricchite dai tipici bovindi e da numerose porte ad arco. Fino al 1913 i Portici non erano interrotti dall’incrocio con via Cassa di Risparmio e via Galilei, risultando per tanto i più lunghi del Tirolo.

Già in epoca medioevale era la strada dedicata al commercio. L’edificio opposto al Duomo, alla fine dei Portici superiori, nel XIII e XIV secolo ospitava la zecca, motore degli affari della contea del Tirolo. Ancora oggi è questa la principale via dei negozi.
Qui trovate le altre attrazioni turistiche: