Eventi Meteo Webcams
Mercatini di Natale Merano & Capodanno 2018: ristoranti consigliati
Prelibatezze servite nei ristoranti meranesi
Mercatini di Natale Merano & Capodanno 2018: ristoranti consigliati
Merano è il paradiso dei buongustai. La ricchezza della tradizione sudtirolese gioca con gli influssi mediterranei dando vita a una sorprendete varietà di interpretazioni che riflettono il vissuto di questa città. Che si ritrova nei locali: le stube in legno che profumano di Schlutzkrapfen (mezzelune ripiene) e Spatzln (gnocchetti verdi di spinaci) si alternano ad ambienti internazionali. Le pasticcerie in stile viennese ai bar di tendenza. Tra sapori alpini e haute cuisine sono tantissime le esperienze intermedie - e creative.

Sapori autentici

Nell’aria del Natale si diffondono i profumi dei sapori autentici. Le casette della gastronomia dei Mercatini sono una vetrina sulla tradizione altoatesina in cucina, fra le quali gustare momenti di ristoro. Ma anche i ristoranti rendono onore alla cucina tipica tirolese, pur senza disdegnare creatività e idee nuove.

Nel menù classico non possono mancare i canederli, i grossi gnocchi di pane raffermo conditi con speck ma anche, per esempio, con gli spinaci; corpo e spirito trovano conforto nelle diverse zuppe, come quelle d’orzo, di gulasch, al vino bianco; i würstel contadini possono essere la scelta giusta per stuzzicare l’appetito, così come lo speck o il formaggio o ancora le “Dinnede”, forme di pane insaporite variamente e infornate al momento; i più golosi difficilmente potranno resistere allo strudel di mele o al “Kaiserschmarrn”, la crêpes con marmellata tanto amata dall’imperatore Francesco Giuseppe.

San Silvestro a tavola

Numerosi ristoranti propongono menù speciali. In alcuni di essi i festeggiamenti si prolungano oltre la mezzanotte, in altri viene data la possibilità di concludere la cena prima delle 24 e di brindare al nuovo anno all’aperto.