Scuola sci Merano 2000
La sicurezza prima di tutto
inverno-sciare-merano2000-mf

Scuola sci Merano 2000

La sicurezza prima di tutto

Presso la scuola sci Merano 2000 la sicurezza è all’ordine del giorno. Il primo giorno di corso, tutti i bambini ricevono un gilet di sicurezza in modo da distinguersi dagli altri gruppi ed evitare scambi.

Inoltre, grazie a questa veste i maestri non perdono mai di vista i piccoli, ben visibili sulle piste e quindi protetti.
Fin dall’inizio, nei corsi della scuola sci Merano 2000 i maestri insegnano come comportarsi sulle piste in modo da garantire ai bambini la massima sicurezza.

Obbligo del casco per i minori di 14 anni
Da gennaio 2005, per i minori di 14 anni vige l’obbligo di portare il casco su tutte le piste d’Italia. Dai 14 anni in su, la decisione spetta poi ai genitori.
schuola-di-sci-junior-sci-club-merano2000-ps
schuola-di-sci-mini-sci-club-merano2000-ps
10 regole FIS

1. Rispetto degli altri
Ogni sciatore o snowboarder deve comportarsi in modo da non mettere mai in pericolo l'incolumità degli altri.

2. Padronanza della velocità e del proprio comportamento
Ogni sciatore o snowboarder deve tenere una velocità e un comportamento adeguati alle proprie capacità nonché alle condizioni del terreno, della neve, del tempo e del traffico sulle piste.

3. Scelta della direzione
Lo sciatore o lo snowboarder a monte, essendo in posizione dominante hanno possibilità di scelta del percorso. Sono quindi obbligati a tenere una direzione che eviti il pericolo di collisione con lo sciatore o lo snowboarder a valle.

4. Sorpasso in pista
Il sorpasso può essere effettuato tanto a monte quanto a valle, sulla destra o sulla sinistra, ma sempre a distanza tale da consentire le evoluzioni e i movimenti volontari e involontari dello sciatore o dello snowboarder sorpassato.

5. Attraversamento incroci
Lo sciatore o snowboarder che si immette o attraversa una pista o un terreno di esercitazione o allenamento, deve assicurarsi, mediante controllo visivo a monte e a valle, di poterlo fare senza pericolo per sé e per gli altri. Comportamento analogo lo sciatore deve osservare dopo ogni sosta.

6. Sosta sulla pista
Fatte salve circostanze di assoluta necessità sciatore e snowboarder devono evitare di fermarsi in mezzo alla pista, nei passaggi obbligati o dove manca buona e ampia visibilità. In caso di caduta debbono sgomberare velocemente la pista, cercando di raggiungere un bordo della stessa nel più breve tempo possibile.

7. Salita e discesa lungo una pista da sci
Sciatore o snowboarder che risalgono una pista debbono procedere rigorosamente lungo i bordi della stessa.

8. Rispetto della segnaletica
Sciatori e snowboarders sono tenuti al massimo rispetto della segnaletica e delle indicazioni esposte sulle piste da sci.

9. Assistenza
In caso di incidente chiunque deve prestarsi al soccorso. Prestare assistenza è un dovere morale che impegna ogni sportivo.

10.Identificazione
Chiunque, sciatore o snowboarder, sia coinvolto in un incidente in pista, avendo o non avendo responsabilità oppure ne sia stato testimone, è tenuto a fornire le proprie generalità.
Orario d'ufficio