Benvenuti a Merano
Benvenuti a Merano

Benvenuti a Merano

Qualità della vita ed eleganza in una cornice alpino-mediterranea: a Merano, con i suoi 40.000 abitanti seconda città dell’Alto Adige

Divenuta celebre come località di cura, amata nella sua storia da varie personalità - dall’imperatrice Sissi allo scrittore Franz Kafka - Merano rappresenta un armonico intreccio fra qualità della vita ed eleganza. Città dalla consolidata apertura culturale e snodo commerciale, vanta una popolazione equamente suddivisa tra madrelingua italiana e tedesca.

Le montagne orlano un’architettura urbana signorile dove si alternano parchi, ville e nobili residenze. Il clima mite tutto l’anno fa da sfondo al “flair meranese”, un’atmosfera inimitabile che nasce dalle nozze fra tradizioni alpine e spirito mediterraneo. La si ritrova in una vivace offerta culturale e gastronomica, spunto anche per brevi soggiorni. Le passeggiate pedonali in centro fra i palazzi liberty e i sentieri che solcano la natura nei suoi immediati dintorni la rendono un paradiso per chi ama camminare. Facile e divertente, grazie alla rete di piste ciclabili, è inoltre scoprire il territorio pedalando. Le vette sono lì, pare quasi di toccarle: sopra la città si profila Merano 2000, area sciistica ed escursionistica adatta a tutta la famiglia.

Espressione dell’anima paesaggistica della città sono i Giardini di Castel Trauttmansdorff, aperti da aprile a novembre. Già premiati con l’International Garden of the Year Award, in ottanta diversi ambienti presentano una straordinaria varietà botanica. La vocazione al benessere si specchia primariamente nelle Terme Merano, oasi con quindici vasche interne, saune e un magnifico parco estivo e altre piscine. Si trovano in centro, a un passo dai Portici, la caratteristica via medioevale lungo la quale si susseguono le vetrine. In aristocratici palazzi alloggiano musei e gallerie: il Palais Mamming Museum getta uno sguardo sulla vivace storia della città, Merano Arte sulle tendenze contemporanee. Prospettive storiche originali vengono proposte dal Touriseum, il museo provinciale del turismo, e dal Museo delle donne.

È in questa cornice che vanno in scena, tutto l’anno, eventi che esaltano le caratteristiche della città, dalla Primavera Meranese all’autunnale Festa dell’Uva, dal Merano WineFestival al Gran Premio di ippica nell’ippodromo più affascinante d’Europa, fino ai Mercatini di Natale. Tutti momenti da vivere, prendendosi con l’occasione il tempo di immergersi nelle tante sfumature di una gastronomia dove i rustici sapori tirolesi ammiccano ai saperi mediterranei e alla voglia di sperimentare, e le locande tipiche dal profumo di legno si affiancano ai ristoranti ricchi di charme.
Impressioni di Merano