tutte escursioni, facile, media

I sentieri delle rogge di Ciardes e di Stava „Tscharser Waalweg“ e „Stabener Waalweg“

Ciardes (625 m) - roggia „Tscharser Waalweg" - Maso „Sonnenhof" (830 m) - Castel Juval (900 m) - Maso „Sonnenhof" - roggia „Stabener Waal" - Ciardes

Descrizione d'arrivo

Con l'autobus di linea ci si porta alla fermata di Ciardes.

Descrizione cammino

Da Ciardes si imbocca il sentiero nr. 3 che dà sul sentiero della roggia "Tscharser Waalweg", seguendo il quale si giunge al maso "Sonnenhof". Di qui si diparte il sentiero nr. 1A per il Castel Juval, la residenza estiva dello scalatore estremo Reinhold Messner, che ospita un'ampia collezione di cimeli del Tibet, una galleria di quadri d'ambiente alpino, una collezione di maschere dai 4 continenti, una cantina allestita con gli equipaggiamenti originali delle spedizioni estreme e tante altre curiosità davvero degne di una visita! Percorrendo la strada asfaltata d'accesso ai masi si scende alla locanda "Schlosswirt", sotto Castel Juval, che attende i suoi ospiti con l'ampia sala mansardata sormontata dal Parlamento "Yao" degli dei, una preziosa collezione di immagini tibetane, l'accogliente "stube" contadina tradizionale e la piccola cantina ricavata nella roccia. Ritemprati dalla sosta al „Schlosswirt" si sale al sentiero della roggia „Tscharser Waalweg", seguendo il quale si giunge al maso „Sonnenhof". Da qui si prende il sentiero nr. 1 che scende fino all'attacco del sentiero della roggia "Stabener Waal", percorrendo il quale si raggiunge il caseggiato di Vallerosta/Falzrohr, passando quindi dalla locanda "Himmelreich" si ritorna a Ciardes.

Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!