Eventi Meteo Webcams
L’isola trentina in territorio altoatesino
Quando l’incontro di due culture diventa arricchimento reciproco
L’isola trentina in territorio altoatesino

L’isola trentina in territorio altoatesino

Quando l’incontro di due culture diventa arricchimento reciproco

L’Alta Val di Non attorno al Monte Luco e al monte Mendola, costituisce un territorio di interesse particolare. In senso geografico fa parte della trentina Val di Non e rappresenta quindi un’enclave in territorio altoatesino. Fino a pochi anni fa, i due comuni dell’Alta Val di Non di Proves e Lauregno, erano raggiungibili solo attraverso la strada della provincia vicina.

Immersi in un paesaggio da cartolina, fin dal Medioevo gli abitati della zona erano conosciuti come luoghi di pellegrinaggio. I paesi limitrofi di Fondo, Rumo e Cles erano loro più affini della lontana Merano. Nel corso dei secoli questa terra divenne quindi luogo d’incontro e scambio di culture, tanto particolare da divenire oggetto di ricerche in ambito etnologico sulla convivenza di culture limitrofe.

Promotrice di tali ricerche, l’Alta Val di Non organizza numerose manifestazioni a testimonianza delle tradizioni e dei costumi della regione di confine ed escursioni tra le quali troviamo la passeggiata che dall’abitato di Tret porta a San Felice con la sua affascinante cascata.
Prenota la tua vacanza
Pianifica ora la tua vacanza da sogno