Eventi Meteo Webcams
Mangiare e bere in Alta Val di Non nel meranese
La tradizione gastronomica di una vallata alpina unica in Alto Adige
Mangiare e bere in Alta Val di Non nel meranese

Mangiare e bere in Alta Val di Non nel meranese

La tradizione gastronomica di una vallata alpina unica in Alto Adige

Particolare e variegata: ecco come si presenta la tradizione gastronomica dell’Alta Val di Non. Per secoli i contadini di lingua italiana e tedesca si divisero i prati e i campi di questa vallata scarsamente popolata, accogliendo viandanti e pellegrini. Nacque così una cucina particolare che seppe unire la storia e le tradizioni culinarie di due culture.
Oggi come ieri, in questa regione montana è la patata a farla da padrona. Accanto all’apprezzato tubero, altri protagonisti sono la selvaggina, le erbe aromatiche, il tarassaco e il radicchio. Oggi l’offerta culinaria dell’Alta Val di Non si contraddistingue per una grande varietà che spazia dalle locande tipiche ai ristoranti raffinati in cui si portano in tavola le migliori specialità nate dall’incontro tra nord e sud. Il marchio Pura qualità in montagna designa i rifugi più autentici situati lungo i sentieri escursionistici. Da non perdere sono anche i vari eventi gastronomici come le Settimane del tarassaco in primavera e le Giornate del radicchio in autunno.
Prenota la tua vacanza
Pianifica ora la tua vacanza da sogno