Eventi Meteo Webcams
Cosa vedere
Alberi secolari e un’architettura curiosa
Cosa vedere

Cosa vedere

Alberi secolari e un’architettura curiosa

Pensando alla Val d’Ultimo, certamente le prime cose che vengono in mente sono le escursioni, lo sci e i piaceri della tavola. E in effetti la Val d’Ultimo è tutto questo ma anche molto di più.

A Santa Geltrude, lungo il sentiero dei masi si possono ammirare tre larici. Considerati le conifere più antiche d’Europa, pare abbiamo oltre 2000 anni alle spalle.

Poco lontano, sempre lungo il sentiero dei masi c’è l’imponente cascata Hartungen mentre a San Pancrazio si erge l’edificio più curioso dell’Alto Adige. Quando in occasione di un’esondazione le acque del torrente Valsura distrussero tutte le case contadine del vicinato, soltanto quest’ultimo edificio rimase in piedi. Per puro caso era stato eretto su un grosso masso.
Larici millenari
Larici millenari
Ci sono tre larici a S. Geltrude in Val d’Ultimo, considerati le aghifoglie più antiche d’Europa. La leggenda narra che i tre larici abbiano addirittura 2000 ...
leggi di più
Cascata Hartungen
Cascata Hartungen
La cascata Hartungen si trova a S. Nicolò direttamente presso il sentiero di maso in maso, a pochi minuti a piedi dai larici millenari. Soprattutto da maggio a ...
leggi di più
Casetta sul masso
Casetta sul masso
La casetta sul masso "Häusl am Stoan" è una vera curiosità che pare uscita dalle favole. Si racconta che la casetta si trovasse su un prato nella località di ...
leggi di più
Prenota la tua vacanza nella Val d'Ultimo
Pianifica ora la tua vacanza da sogno