NUOVO Percorso Internazionale del Feltro Artistico

Descrizione generale

Il NUOVO Percorso Internazionale del Feltro Artistico, a Tesimo, si propone come un breve itinerario tematico circolare, capace di instaurare un sapiente equilibrio tra natura, cultura e tradizione.
L’ex Percorso Internazionale del Feltro Artistico fu ideato nel 2003 da Hildegard e Josef Winkler con l’intento di sensibilizzare la popolazione rispetto all’allevamento di ovini e alla produzione di lana di pecora. Nel 2011, l’Associazione Turistica Tesimo-Prissiano, in collaborazione con il Comune di Tesimo e l’Associazione dei feltrai altoatesini, ha rinnovato il percorso tematico. All’epoca, circa 50 opere artistiche in feltro dedicate al tema “Il mondo della natura in armonia con il paesaggio esistente – Il Giardino dell’Eden” vennero incastonate nell’ambiente naturale. Tutte le sculture furono realizzate con lana di pecora di montagna dell’Alto Adige: allo scopo, il prodotto naturale fu spedito in 12 diversi Paesi del mondo, per poi fare ritorno trasformato in opere artistiche in feltro. “Viene dalla natura e nella natura ritorna” è la filosofia che si cela dietro il progetto.
La filosofia è sempre la stessa, ma è cambiato lo scenario.
Nel 2023, il percorso tematico ha cambiato la sua ubicazione, trasferendosi sul “schulARTweg” di Tesimo. Lungo il NUOVO Percorso Internazionale del Feltro Artistico, si possono ora ammirare 25 opere artistiche e se ne aggiungeranno costantemente di nuove. Le informazioni relative alle creazioni attualmente installate lungo il NUOVO Percorso Internazionale del Feltro Artistico sono consultabili qui: https://bit.ly/3E1tZB3
Il vecchio percorso, segnalato mediante cartelli in legno riportanti la dicitura in lingua tedesca “Filzkunstweg”, viene preservato come sentiero escursionistico. Per conoscere il NUOVO Percorso Internazionale del Feltro Artistico, si prega di consultare la descrizione sottostante.

Descrizione cammino

Punto di partenza P7: parcheggio n. 7 (presso la Zona sportiva di Tesimo)
Dal parcheggio P7, seguire il simbolo del Percorso del Feltro Artistico (vedi foto) ovvero il sentiero escursionistico n. 2 in direzione di Tesimo sino all’incrocio antistante il lido (Camping Tisens).
Da qui, lasciarsi guidare dalle indicazioni per il Percorso Internazionale del Feltro Artistico sino alla Scuola Professionale di Tesimo e al punto di partenza dell’itinerario vero e proprio, situato lungo il “schulARTweg”. Terminato il Percorso Internazionale del Feltro Artistico (“schulARTweg”), un itinerario circolare percorribile in 10 minuti, si torna al punto di partenza lungo la stessa via dell’andata.
Dal parcheggio n. 7 (P7), il punto di partenza del Percorso Internazionale del Feltro Artistico si raggiunge a piedi in 10 minuti.
Punto di partenza alternativo:
Dalla Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta di Tesimo, attenersi alle indicazioni per la via escursionistica n. 2 sino al Panificio Zöggeler. Quindi, seguire il simbolo del Percorso Internazionale del Feltro Artistico o il segnavia n. 2 sino al lido (Camping Tisens). Da qui, lasciarsi guidare dalla segnaletica per il Percorso Internazionale del Feltro Artistico sino alla Scuola Professionale di Tesimo e al punto di partenza dell’itinerario vero e proprio. Terminato il percorso tematico (“schulARTweg”), un itinerario circolare percorribile in 10 minuti, si raggiunge il punto di partenza lungo la stessa via dell’andata.
Dalla Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta, a Tesimo, il punto di partenza del Percorso Internazionale del Feltro Artistico è raggiungibile a piedi in 10 minuti.

Descrizione d'arrivo

Da Bolzano: Bolzano - Nalles - Prissiano - Tesimo
Da Merano: Merano - Lana - Narano - Tesimo

Dove parcheggiare

Punto di partenza ufficiale: parcheggio n. 7 (Zona Sportiva di Tesimo)
Punto di partenza alternativo: centro di Tesimo con possibilità di lasciare l’auto al parcheggio n. 1 (garage sotterraneo) o al parcheggio n. 2.

Mezzi pubblici

In autobus, con la linea n. 216, da Lana o Vilpiano (nei giorni festivi da Terlano) in direzione “Tesimo, Piazza Paese”. La fermata è ubicata esattamente di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta.

Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!