Cerca & prenota

Merano e dintorni in Alto Adige/Südtirol

Una regione variegata, ponte fra nord e sud

Merano e dintorni è una delle regioni più variegate dell’arco alpino. La conca in cui è adagiata Merano si trova alle porte del Parco Naturale Gruppo di Tessa. Grazie alle imponenti vette di tale gruppo montuoso, l’area è protetta dal vento freddo del nord e gode di un particolare microclima che la caratterizza assieme ad una vegetazione ricca e varia. 

L’importanza di Merano crebbe all’inizio del XIX secolo, quando la presenza di nobili e intellettuali di tutta Europa ne fece un centro nevralgico della scena culturale europea. La storia della regione è strettamente legata all’immagine della Merano della Belle Époque, periodo in cui divenne una delle stazioni climatiche più importanti del momento. 

Grazie a questo illustre passato, ancora oggi la cultura e la gastronomia di fama internazionale rivestono un ruolo fondamentale nella città termale di Merano.

Si mantiene tradizionalmente saldo anche il legame al paesaggio intatto che la circonda: da Merano sono facilmente raggiungibili valli immerse nella pace ma anche cime maestose. Il Parco Naturale Gruppo di Tessa, l’Alta Via di Merano, le cinque aree sciistiche, l’articolata rete escursionistica a diverse altitudini e di varia difficoltà e i moderni impianti di risalita fanno della regione Merano e dintorni la destinazione ideale per assaporare al meglio il piacere della montagna. Merano e dintorni diedero i natali o furono scelti come patria adottiva da molte celebrità come ad esempio l’alpinista Reinhold Messner.