Escursione invernale da Plan alla Valle di Lazins

Piacevole camminata invernale su sentieri ben preparati in un mondo quieto di montagna

Descrizione generale

L’intero percorso della pista passa attraverso  tratti di bosco e prati montani  alternando da  tragitti pianeggianti  a facili salite. D’inverno viene ben preparato regolarmente colla macchina battipista.

Descrizione cammino

Poco prima del parcheggio di Plan seguiamo la strada verso il centro paese. All’incrocio della scuola teniamo la sinistra, passiamo l’hotel Pfeldererhof a sinistra e l’Alpenblick a destra  raggiungendo dopo pochi metri il sentiero n. 8. Proseguiamo verso l‘interno della valle sulla stradella stretta lasciando il paese, ed al di sopra della pista di pattinaggio attraversiamo una pista da sci seguendo in leggera salita il sentiero largo e ben battuto. Passeggiamo così verso l’altovalle, attraversiamo il rio Faltschnal e raggiungiamo in una larga svolta l’antichissimo  caseggiato di Lazins (osteria). Proseguiamo sul sentiero n. 8 / 24 raggiungendo tra poco la larga conca montana di malga Lazins, da dove il sentiero battuto sale alla baita di malga costruita nuova. Quì possiamo goderci la natura intatta ammirando le pareti rocciose e le cime dell’Altissima e delle Anime alte poco meno di 3.500 m, che quí circondano la conca. Per il ritorno fino a Lazins prendiamo lo stesso sentiero di salita, poco prima del caseggiato di Lazins attraversiamo peró il ponte a sinstra (sentiero n. 24) e passeggiamo sul lato soleggiato della valle scendendo  fino all’abitato di Zeppichl sopra Plan. Da quì il sentiero largo prosegue fino a Plan.


Fonte: Heinz Widmann - www.passeier.org/italiano/

Descrizione d'arrivo
Arrivando da Merano verso la Val Passiria in direzione Passo Rombo e Moso fino a Plan.
Dove parcheggiare

Parchegggio a pagamento all’entrata del paese.

Mezzi pubblici
Raggiungibile coll’autobus.
Consigli per la sicurezza

Rispettare le avvertenze di pericolo (valanghe) ed attenersi rigorosamente alle stesse! Poco dopo il paese di Plan la strada è usata anche da sciatori e slittini.  Si è pregati a non calpestare la pista di fondo che spesso passa vicino al sentiero . Al rientro tra Lazins e Zeppichl il sentiero può essere gelato conforme alla situazione della neve.

Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!