Eventi Meteo Webcams
Il santuario di Madonna di Senales
Una cattedrale tra le cime
Il santuario di Madonna di Senales
Il santuario di Madonna di Senales, situato nel borgo omonimo, vanta una lunga storia. Nel 1304 fu rinvenuta una statua in legno della Vergine Maria alta 13 cm. Esattamente nel luogo in cui si erge il santuario mariano: nata inizialmente come semplice cappella gotica, la chiesa fu successivamente ristrutturata in stile barocco. Ora come allora, il santuario custodisce la statua di Maria, attualmente esposta nell’ostensorio della chiesa. Una chiesa eretta a monumento di una statua. Posto a ben 1.500 metri sul livello del mare, per secoli il santuario di Madonna di Senales è stato una tappa obbligata per coloro che attraversavano il crinale alpino venendo da Augusta. Un tempo infatti la Val Senales era un importante zona di passaggio.
kultur-wallfahrtskirche-wandern-schnalstal-ps
sehenswertes-wallfahrtskirche-schnalstal-ps[3]
La ripida scala consente di raggiungere la chiesa. Non fino in paradiso, ma quasi. Conduce al cimitero, alle croci tombali in bronzo e oro. Al monumento ai caduti, al crocifisso a grandezza naturale, alla cappella del cimitero risalente al 1707 e al bassorilievo in bronzo dello scultore Friedrich Gurschler.