La chiesa parrocchiale di Monte S. Caterina/Katharinaberg
1245 m s.l.m.
La chiesa parrocchiale di Monte S. Caterina/Katharinaberg

La chiesa parrocchiale di Monte S. Caterina/Katharinaberg

1245 m s.l.m.

Un luogo più bello per una chiesa si trova raramente: la chiesa parrocchiale si erge su una roccia, al posto, dove un tempo si trovava il castello dei “Signori della Vallis Senales”. Entrando in macchina in Val Senales su una sporgenza rocciosa, si nota il campanile di Monte S. Caterina. La chiesa parrocchiale sorge sulle rovine del Castello Schnalsburg, distrutto nel 1350 – che per testimonianza ha dato il nome “Val Senales” alla valle. L’attuale struttura risale al 1499.

L‘idilliaco paesino di montagna baciato dal sole e favorito da un clima mite, assicura un’incantevole vista sulla valle e sulla Val Venosta. Monte S. Caterina è anche il punto di partenza per l’Alta Via di Merano, per molte altre escursioni nel Parco Naturale del Gruppo di Tessa e per la „via del silenzio“.