I pionieri sugli sci della Val Senales
Dai primi turisti che vennero in valle per sciare alla fondazione della scuola di sci
I pionieri sugli sci della Val Senales
I pionieri sugli sci della Val Senales

Tutti hanno iniziato da zero...

Dai primi turisti che vennero in valle per sciare alla fondazione della scuola di sci

I primi sciatori si cimentarono subito dopo la prima guerra mondiale. Se all'inizio erano in pochi, a poca a poco, molti scoprirono la passione per lo sci. Tra le due guerre, nel 1933, una quindicina  turisti sciatori venne in valle e si fermarono al vecchio albergo di Maso Corto. Il proprietario Hermann Gurschler decise nell'inverno del 1934-35 di tenere aperto il rifugio Bella Vista per gli sciatori anche durante il periodo invernale. Negli anni successivi, Hermann Gurschler , vedendo che il numero di turisti era in costante aumento, decise di ingaggiare per i propri ospiti i primi 2 maestri di sci della Valle, Hias Kofler e Anton Tumler.

skilehrer-alt9
skilehrer-alt5
Istantanei dai vecchi tempi - Konrad Gamper

Di seguito anche i fratelli Platzgummer, Sepp e Luis, guidarono numerosi appassionati sui pendi immacolati delle Alpi Ötztal intorno al rifugio Similaun.

Negli anni seguenti  crebbe una seconda generazione di maestri di sci come Hermann Rainer e Adalbert Gurschler, questi non solo insegnavano a sciare ai numerosi turisti ma durante il periodo estivo lavorano anche come guide alpine .

gruppenkurs-alt5
gruppenkurs-alt4

Un grande slancio si ebbe con la fondazione nel 1951 dello Sci Club Senales. Molti giovani e talentuosi sciatori passarono con facilità il primo esame di stato per maestri di sci presso la FISI, Gurschler Luis, Raffeiner Luis, Gamper Konrad, Gurschler Otto, Gamper Karl, Rainer Walter, Gurschler Max, Santer Sepp, Rainer Erich, Rainer Leo, Rainer Luis. La scuola di sci Val Senales venne aperta ufficialmente nel 1967 da Gurschler Luis, Raffeiner Luis e Gamper Konrad.

I nostri maestri a quei tempi...
Corsi collettivi, lezioni private, snowboard, freeride, telemark & molto altro: