Eventi Meteo Webcams
Escursioni, tutte escursioni, media

Itinerario archeologico Monte S. Caterina - Naturno (A7)

Descrizione generale

Escursione archeologica facile ma affascinante da Monte Santa Caterina fino alla malga di Mara/Obermairalm , lungo un sentiero quasi pianeggiante fino alla malga di Boscospesso, attraverso un meraviglioso lariceto fino al maso Linthof e da lì con la cabinovia in pochi minuti a Naturno.

Descrizione cammino
Si lascia Monte Santa Caterina (1245 m) e seguendo tratti di strada e di sentiero si sale verso il maso Prevalle di Sotto-Unter Perfl (1417 m) da dove proseguendo lungo il sentiero n.10, inizialmente lastricato, si raggiunge dopo un tratto in ripida salita uno steccato sulla destra. Passato il cancello si prosegue per un breve tratto nel bosco e ad un bivio ci si tiene a destra.
 
Ora il sentiero prosegue molto più dolcemente e ci porta ben presto nei pressi del maso Hühnerspiel (1906 m).
Ora si prosegue sempre in leggera salita verso il maso Matzlaun (2023 m) ben visibile sul costone (anch'esso abbandonato) e quindi si giunge alla malga di Mara/Obermairalm (2095 m). Oltre al paesaggio imponente la nostra attenzione sarà catturata anche dagli edifici che compongono questo maso, vero gioiello architettonico, che alcuni studiosi fanno risalire agli inizi del XIV secolo.
 
Oggi l'Obermairalm è in attività solo nella stagione estiva e vi sono progetti per il suo recupero. Abbandoniamo questo luogo fantastico per raggiungere, quasi in piano, l'alpeggio di Boscospesso/ Dickeralm (2060 m) dove è possibile ristorarsi. Ora in discesa si punta verso il maso Dick (1709 m) che offre ospitalità ed una bellissima vista. Si possono notare ancora nel corridoio d'ingresso alcune travi squadrate con l'ascia e non segate: chiaro indizio dell'antichità di questa parte del maso. Si prosegue quindi lungo il sentiero numero 10 e dopo pochi minuti di discesa si noterà, posta sotto il sentiero, una pietra sulla quale risalta una splendida coppella. Poi attraversato un lariceto si raggiunge il maso Lint (1464 m), meta di molti escursionisti che si fermano per pranzare. Qui, su di un masso di notevoli dimensioni, nei cui pressi c'é un piccolo campo giochi, (vedi cippo) si trovano diverse coppelle con tracce di canaletti. A questo punto si può tornare a Monte Santa Caterina oppure si scende verso il maso Patleid, si segue per un breve tratto la nuova strada che da alcuni anni collega questi masi a Naturno, e quindi seguendo le indicazioni si prosegue a destra verso il maso Unterstell (1282 m) da dove una funivia ci porta in pochi minuti nei pressi della centrale elettrica di Naturno (530 m), ove già negli anni cinquanta sono stati ritrovati oggetti risalenti al neolitico. Con l'autobus di linea è quindi possibile fare ritorno in val Senales.
Descrizione d'arrivo

Naturno - Val Senales - Monte S. Catarina

Dove parcheggiare

Parcheggi vicino alla chiesa, gratuito, incustodito

Mezzi pubblici

Con la linea autobus SAD nr. 261 fino a Madonna di Senales (fermata Raindl oppure Madonna)

Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!