Eventi Meteo Webcams
Tutto il necessario e il minimo indispensabile
Tutto il necessario e il minimo indispensabile

Lo zaino con le provviste e le bevande non dovrebbe superare un sesto del proprio peso corporeo.

  • Almeno una borraccia da 2 litri
  • Prodotti energetici come banane, barrette al müsli, pane integrale, noci, ecc.
  • Piccolo kit di pronto soccorso con farmaci personali (ad esempio in presenza
    di allergie)
  • Cartina escursionistica
  • Telefono cellulare e caricabatteria
  • Orologio, coltellino a serramanico, torcia elettrica, accendino ed eventualmente
  • bussola
  • Piumino o pile, così come berretto e guanti da montagna
  • Giacca impermeabile ed eventualmente anche pantaloni
  • Biancheria di ricambio
  • Crema solare, cappello e occhiali da sole (cat. 3,4)
  • Carta d’identità/patente e tessera associativa (DAV, AVS, CAI, ecc.)
  • Sacco a pelo e scarpe per il rifugio, tuta da ginnastica e tappi per le orecchie
  • Asciugamano, spazzolino da denti, dentifricio, deodorante e sapone
  • Carta igienica e fazzoletti di carta

Uno zaino di qualità con la cinghia per i fianchi previene i dolori alla schiena. L’equipaggiamento leggero e l’abbigliamento vanno collocati in fondo allo zaino. Al centro e vicino al corpo si posizionano gli oggetti pesanti come acqua, provviste, ecc. I più piccoli, invece, vanno sopra a tutto. Le cose importanti e di cui si ha bisogno spesso dovrebbero essere a portata di mano, nei comparti esterni.

Prenota la tua vacanza
Pianifica ora la tua vacanza da sogno