Eventi Meteo Webcams
I fuochi del Sacro Cuore
I fuochi del Sacro Cuore
Questa tradizione risale al 19 secolo: Nel 1796 i combattenti per la libertà chiedevano, visto il pericolo delle truppe di Napoleone I., l'aiuto al Sacro Cuore di Gesù. E questo si ripete ogni anno la seconda domenica dopo "Fronleichnam" (Corpus Domini), verso metà giugno.
Andreas Hofer, combattente per la libertà, rinnova la promessa solenne, quando inaspettatamente vince la lotta al Berg-Isel contro le truppe francesi e bavarie.

I fuochi hanno anche un'altra origine nella storia: Nella guerra vennero incendiati per annunciare l'inizio di una lotta.

Ancora oggi numerosi fuochi risplendono la domenica sera dalle montagne, ed invitano la gente a godere uno spettacolo straordinario.