Chiesa Parrocchiale di San Nicolò - Duomo di Merano

La chiesa dedicata a S. Nicolò, il patrono di bambini, marinai, imprenditori e commercianti, si erge alla fine dei Portici ed è uno dei primi monumenti del Tirolo interamente in stile gotico. Menzionato per la prima volta nel 1220, venne ingrandito e ultimato nel 1465. Da vedere i numerosi affreschi sulla facciata esterna a sud, il portale riccamente decorato e sormontato da un rosone, all'interno un magnifico altare a portelle, il coro gotico, sculture e dipinti. il campanile di 83 metri è uno dei più alti dell'Alto Adige. Alle sue spage sorge la Cappella di S. Barbara, a pianta ottagonale. Ss. Messe solo in lingua tedesca: giorni feriali: ore 09.00 sabato: ore 09.00 & 18.00 domenica: ore 08.00, 09.00, 11.00 & 19.00

Descrizione d'arrivo

Merano si raggiunge in macchina: DA SUD • uscita autostrada: Bolzano sud (svincolo per la Superstrada Bolzano-Merano) • autostrada del Brennero A22 – Numero verde: 800 279940 DA OVEST • attraverso il Passo Resia – SS 40 • attraverso il Passo dello Stelvio – SS 38 (solo in estate) DA EST • attraverso il Passo Monte Croce (imbocco in Val Pusteria, SS 49) • attraverso la Val di Landro (imbocco in Val Pusteria, SS 49) Bollettino del traffico Centrale Viabilità Bolzano – tel. 0471 200198 Collegamento diretto con la superstrada Merano – Bolzano (ca. 15 min.)

sempre accessibile: tutto l'anno