Tour (anche in e-Bike)

La pista ciclabile dell’Adige: da Malles a Marlengo

Da Malles a Marlengo, escursioni in bicicletta per tutta la famiglia

Dalla piazza della Chiesa di Marlengo, in direzione Lagundo, la stazione di Marlengo dista circa 1 km. Da lì il Treno della Val Venosta vi porterà con i suoi comodi e moderni vagoni a Malles, nell’Alta Val Venosta.

Il tour inizia con il Treno della Val Venosta, che in circa 70 minuti porta da Marlengo a Malles. Là, nei pressi della stazione, si trova un noleggio di biciclette.

Qualora vogliate utilizzare la vostra bicicletta, vi ricordiamo di fare attenzione alle restrizioni per il trasporto sul Treno della Val Venosta (Bike-shuttle alla stazione ferroviaria di Merano).
Il primo tratto del tour ciclistico inizia a Malles e passa attraverso la piccola città medievale di Glorenza, che - grazie alle sue mura perfettamente conservate - rientra nel novero dei Borghi più belli d’Italia. Proseguendo verso Merano, la pista ciclabile percorre la Val Venosta costeggiando il fiume Adige e attraversando affascinanti e mai monotoni paesaggi, caratterizzati dalla presenza di pianure alluvionali protette. Le biciclette a noleggio possono essere restituite presso le varie stazioni ferroviarie della Val Venosta (Spondigna, Silandro, Laces e Naturno) oppure a Merano. Partiti da Tel verso Lagundo (con possibilità di fare tappa alla piscina pubblica) si può proseguire per Merano (punto di restituzione delle biciclette), oppure svoltare a destra e attraversare il ponte di legno che porta a Foresta (sede della nota birreria Forst). A Foresta si attraversa la strada principale e si prende via Tramontana, che porta fino al centro di Marlengo.
Chi sceglie di restituire la bicicletta a noleggio presso la stazione ferroviaria di Merano può facilmente tornare a Marlengo in autobus oppure in treno. Per compiere questo tour in bicicletta di circa 60 km e 700 metri di dislivello sono necessarie circa 4 ore.