Eventi Meteo Webcams
Schlutzkrapfen, Sauvignon e cime nevose
Indietro

Schlutzkrapfen, Sauvignon e cime nevose

In Alto Adige la tradizione alpina incontra la raffinatezza mediterranea

In Alto Adige il gusto è uno stile di vita, e il buon cibo viene celebrato ogni giorno. Comune denominatore è l’utilizzo di prodotti regionali, impiegati per realizzare piatti della tradizione come gli Schlutzkrapfen, i canederli allo speck e lo strudel di mele o piatti più elaborati, ad esempio formaggio di capra gratinato con speck Alto Adige, carne della razza Laugenrind tipica della Val d’Ultimo con salsa al timo o risotto al radicchio, il tutto accompagnato da un bicchiere di ottimo vino altoatesino.

Se ancora non avete mai trascorso un soggiorno invernale all’insegna del gusto in Alto Adige, vi aspetta una vacanza sugli sci davvero unica. Per chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di vacanza, la zona di Merano è perfetta, perché permette di combinare una giornata sulla neve con quattro passi in città. Le numerose giornate di sole permettono di gustare l’ottima cucina altoatesina all’aperto sulle terrazze dei rifugi: per ritornare a casa riposati e abbronzati.

Bisogna mangiare almeno una volta in uno di questi rifugi che vantano il riconoscimento “Pura Qualità in Montagna”: tutti garantiscono la migliore cucina regionale e l'autentica qualità alpina e si distinguono per un’offerta culinaria particolare.
schutzhuette-schoene-aussicht-stefan-schuetz-8
mgm-marion-lafolger-miil-114
Comprensorio sciistico Schwemmalm in Val d‘Ultimo: ristorante malga Schwemmalm
Il comprensorio sciistico Schwemmalm in Val d’Ultimo, patria del famoso sciatore Dominik Paris, offre 25 chilometri di piste che si snodano fino a 2.625 m di altitudine. La località si contraddistingue per i tempi di attesa ridottissimi agli impianti e per l’ottima offerta gastronomica nelle malghe. Una specialità è la cucina all’aperto sulle piste: alla malga Schwemmalm bisogna assolutamente provare il formaggio “fatto in casa” e il Germknödel, un canederlo dolce con salsa alla vaniglia.

Comprensorio sciistico Ghiacciaio della Val Senales: rifugio Bella Vista
Il comprensorio sciistico più alto della regione di Merano si trova a oltre 3.200 metri di altitudine sul ghiacciaio della Val Senales. Dato che a questa altitudine in autunno ci sono già le condizioni ideali per sciare e la neve dura fino a primavera, numerosi atleti professionisti come Marcel Hirscher o Ole Einar Bjorndalen scelgono la Val Senales per il loro allenamento in quota. Da non perdere il particolarissimo Ötzi Glacier Tour: in cordata, accompagnati da una guida alpina esperta, il tour, della durata di circa otto ore, porta fino al luogo del ritrovamento di Ötzi, la mummia di oltre 5.000 anni rinvenuta sul ghiacciaio. Per un’esperienza gastronomica unica la meta ideale è il rifugio Bella Vista, che offre un menù di diverse portate a base di canederli.

Comprensorio sciistico Merano 2000: Malga Waidmann
A soli cinque chilometri dal centro di Merano, il soleggiato comprensorio sciistico Merano 2000 offre circa 40 chilometri di piste da sci, la discesa mozzafiato dell’Alpin Bob e una pista di slittino naturale. Con il nuovo Outdoor Kids Camp il comprensorio è particolarmente adatto alle famiglie. E per la gioia del palato di grandi e piccini, la malga Waidmann offre ottimi kaiserschmarren con marmellata di mirtilli fatta in casa! Per una pausa davvero fuori dal comune, ecco la Cabina VIP della Cabinovia Falzeben, dove godersi in coppia champagne, frutta fresca, canapè e un panorama mozzafiato.

Comprensorio sciistico di Plan in Val Passiria: albergo Zeppichl
In Alta Val Passiria sorge il comprensorio sciistico di Plan. Il tranquillo paesino promuove la sostenibilità: qui il traffico automobilistico è vietato e la località è stata quindi inserita tra le “Alpine Pearls”. Il trenino su ruote Dorfexpress e un citybus permettono agli ospiti di raggiungere in pochi minuti gli impianti di risalita dai loro alloggi. L'area sciistica è perfetta per i principianti e per chi torna sugli sci dopo tanto tempo. Il clou del luogo è la passeggiata in slitta trainata dai cavalli attraverso il paesaggio innevato, con una sosta al Gasthof Zeppichl, che serve speck, kaminwurzen e hauswurst preparati ancora seguendo l'antica ricetta di famiglia.

Monte San Vigilio: Malga Gampl
Monte San Vigilio, nei pressi di Lana, è la meta ricreativa abituale della gente del posto che vi si reca tutto l’anno: d’estate sono molte le famiglie che scelgono questa località per le loro vacanze all’aria fresca, mentre d‘inverno diventa una destinazione popolare per gite immersi nella natura e per il piccolo comprensorio sciistico ideale per chi muove i primi passi sugli sci. Il Monte San Vigilio dista appena sette minuti da Lana ed è raggiungile solamente in funivia. Da non perdere la Malga Gampl: con il suo parco giochi recintato per i bambini, i genitori possono mangiare tranquilli mentre i piccoli si divertono. Da provare: il curling sulla pista naturale del Laghetto Nero.
1-kurverwaltung-meran-hannes-niederkofler
Consigli per Merano
In inverno, la città termale è un angolo di paradiso mediterraneo nel cuore delle Alpi: la Passeggiata Tappeiner e quella lungo le rive del Passirio si snodano tra piante sempreverdi e palme. Seduti al sole sulle terrazze dei bar si possono gustare strudel di mele e cappuccino. Sotto i portici è possibile trovare scarpe e borse dei migliori stilisti e autentici prodotti altoatesini, tra cui Pur Südtirol e Siebenförcher. E la sera? Atmosfera rilassata, un bicchiere di ottimo vino e la squisita cucina altoatesina dei ristoranti gourmet che coniuga sapori alpini e mediterranei.
Tutte le aree sciistiche di Merano e dintorni
Comprensorio sciistico Merano 2000
Comprensorio sciistico Merano 2000
Nelle immediate vicinanze di Merano
leggi di più
Monte San Vigilio
Monte San Vigilio
Romantico e raccolto
leggi di più