Cerca & prenota

La storia dell’Alto Adige/Südtirol e di Merano

La città termale dell’imperatrice

Merano visse il suo massimo splendore nel XIX secolo, divenendo una delle più importanti stazione climatiche della Belle Époque.

Merano visse il suo massimo splendore nel XIX secolo, divenendo una delle più importanti stazione climatiche della Belle Époque. Dal 1850, nobili, artisti e intellettuali si davano appuntamento a Merano e nelle valli dei dintorni per trascorrervi dei soggiorni di cura basati sulle proprietà curative dell’uva e dell’aria salubre, veri toccasana contro i disturbi alle vie respiratorie. Tra le celebrità che sostarono a Merano troviamo Franz Kafka, Christian Morgenstern, Stefan Zweig, ma anche l’imperatrice Elisabetta d’Austria (Sissi) e l’imperatore Francesco Giuseppe.

Nel primo dopoguerra, l’arco alpino divenne un importante scenario della politica mondiale, segnando per sempre la storia dell’Alto Adige. Dopo 550 anni sotto l’impero austroungarico, nel 1919 il territorio passò all’Italia. Venne a crearsi così l’incontro tra due culture che costituiscono - anche grazie ad uno speciale statuto di autonomia – le radici dell’odierna convivenza tra i due gruppi linguistici.

Di questa unione tra culture, Merano offre un'immagine particolarmente felice. La popolazione cittadina vede rappresentati in maniera bilanciata i gruppi linguistici tedesco e italiano, mostrando un tangibile arricchimento nella vita quotidiana.

A livello provinciale, le percentuali tra gruppo linguistico tedesco, italiano e ladino, sono rispettivamente del 70%, del 25% e del 5%.

 
 

Sulle strade e nelle piazze di Merano domina ancora lo spirito mitteleuropeo. Gli splendidi palazzi in stile Liberty raccontano del suo illustre passato di...

 
 

All’interno di Castel Trauttmansdorff, un tempo luogo di villeggiatura dell’imperatrice Elisabetta d’Austria (Sissi), si trova oggi il Touriseum, il primo...

 
 

L'insieme delle tradizioni in Alto Adige è strettamente legato al territorio, al paesaggio e alla sua storia.

 
 

Residenza degli omonimi conti, Castel Tirolo ha dato il nome all'intera regione. La sua realizzazione risale alla seconda metà dell'XI secolo. Oggi, Castel...

 
 

Un tempo residenza invernale dell’imperatrice Elisabetta d’Austria (Sissi), oggi Castel Trauttmansdorff presso Merano in Alto Adige vanta uno dei giardini...