La situazione attuale
La situazione attuale

La situazione attuale

L'Alto Adige è zona bianca.

Torniamo a vivere la libertà di viaggiare, di salire in vetta, di ammirare la natura e gustare le prelibatezze dell'Alto Adige. In Alto Adige potete vivere una vacanza in piena sicurezza.

Panoramica delle informazioni più aggiornate
Questa pagina viene costantemente aggiornata. Considerata la continua evoluzione dell'attuale situazione, potrebbero esseci cambiamanti normativi improvvisi. (Fonte: IDM Alto Adige)
Sono consentiti gli spostamenti tra Regioni?
  • Sono consentiti gli spostamenti tra Regioni o Province autonome che si trovano in zone gialle o bianche. Chi si sposta invece tra Regioni arancioni o rosse deve essere in possesso del Green Pass. Gli spostamenti per motivi di necessità, lavoro o salute o per far rientro alla propria residenza, sono concessi previa compilazione di un'autocertificazione.
  • Le persone che risiedono stabilmente in uno dei paesi dell'UE, in Svizzera, Regno Unito e Irlanda del Nord possono entrare in Alto Adige senza dover rispettare una quarantena. Per chi proviene dall'estero sono in vigore specifiche misure. (Dal 24 maggio obbligo di registrazione online tramite il modulo digitale Passenger Locator Form (dPLF) digitale europeo prima dell'ingresso in Italia)
  • Gli alloggi in Alto Adige possono aprire rispettando specifiche misure di sicurezza. Per maggiori dettagli, vi invitiamo a contattare le singole strutture ricettive.
Quali sono le misure che regolamentano la vita pubblica?
  • All'interno del territorio provinciale ci si può muovere liberamente senza autocertificazione.
  • All’aperto non è più obbligatorio indossare una mascherina chirurgica. Rimane l’obbligo di averla sempre con sé e di indossarla in caso di assembramenti.
  • È consentita l'attività motoria all’ aperto a condizione che vengano rispettate le regole generali di comportamento, ovvero la distanza minima tra le persone di 1 metro. Persone impegnate in attività sportive devono mantenere una distanza di 2 metri.
  • Le attività commerciali al dettaglio sono aperte dal lunedì al sabato. La domenica e nei festivi sono aperti solo farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccherie e negozi di generi alimentari. Nei negozi è obbligatorio indossare una mascherina FFP2 (Per persone vaccinate o guarite è sufficiente una mascherina chirurgica.)
  • Bar e ristoranti possono rimanere aperti in base ai propri orari regolari.
  • I mezzi pubblici e le funivie viaggiano con il 80% di capacità di carico. I passeggeri, a partire dai 6 anni, devono indossare una mascherina chirurgica (rimane fortemente consigliato l’utilizzo delle mascherine FFP2). Mezzi di trasporto aperti possono essere utilizzati al 100% della loro capacità.
  • Teatri, cinema, sale da concerti al chiuso sono accessibili. Serve il Green Pass qualora si utilizzi oltre la metà dei posti a sedere rispetto alla capienza complessiva.
  • I musei possono ospitare il 100% dei visitatori.
  • Le piscine all'aperto e i centri notatori possono aprire. Accesso a docce e spogliatoi con Green Pass.
  • Le terme, i centri fitness e le piscine coperte possono aprire. Accesso a docce e spogliatoi con Green Pass.
  • Per partecipare a feste campestri o sagre è necessario essere in possesso del Green Pass.
Quando bisogna avere il Green Pass in Alto Adige?

Il Green Pass, a livello nazionale, permette di effettuare viaggi, spostamenti e di partecipare ai matrimoni. Oltre a ciò, in Alto Adige, per garantire una sicurezza ancora più ampia, il certificato UE sarà necessario anche in altri contesti:

  • partecipazione a feste campestri o sagre
  • accesso alle piscine coperte pubbliche, ai servizi al chiuso delle terme e dei centri benessere, alle palestre e ai relativi spogliatori
  • accesso a sale teatrali, cinema e alle sale per concerti, qualora l'evento preveda una capienza che superi il 50% dei posti disponibili.
    per usufruire dei dormitori nei rifugi

Nella fascia di età tra i 12 ed i 18 anni sarà prevista un’alternativa al Green Pass nella forma di un test nasale da fare in loco prima di accedere alle situazioni sopra elencate. Sotto i 12 anni di età l'accesso alle attività non richiederà alcuna certificazione o test. I test nasali, anche autosomministrati, saranno messi a disposizione degli organizzatori e dei gestori delle attività.

Quali misure di sicurezza bisogna sempre rispettare?
  • Fondamentalmente in Alto Adige devono essere rispettate le buone norme di comportamento che valgono in tutto il mondo: lavarsi e disinfettarsi spesso le mani, mantenere una distanza di sicurezza da persone che non sono congiunte, nei luoghi chiusi sempre indossare una protezione su naso e bocca. All’aperto è obbligatorio indossare una protezione delle vie respiratorie solo quando non è possibile mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro e in caso di assembramenti.
  • Sui mezzi di trasporto pubblici e durante la spesa, a partire dai 6 anni, è obbligatorio l’uso della mascherina chirurgica. Rimane fortemente consigliato l’utilizzo delle mascherine FFP2 . Durante servizi sulle persone, per esempio dai parrucchieri o negli studi di cosmetica, è obbligatorio indossare una mascherina FFP2.
Misure di sicurezza in vigore nell’Ufficio turistico

Nell’Ufficio turistico di Scena vengono coscienziosamente fatte rispettare tutte le misure igieniche necessarie per garantirvi di farci visita in tutta sicurezza e agio. Queste misure includono:

  • Dispenser di disinfettante per le mani all'ingresso
  • Sanificazione dell'aria degli uffici, h24/24
  • Tutti i dipendenti indossano una protezione su naso e bocca
  • Disinfezione regolare di tutte le superfici di contatto
  • Kit per la pulizia delle mani a disposizione
  • Barriere protettive in plexiglas agli sportelli
Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Qui trovate le risposte alle principali domande sul Coronavirus in Alto Adige.

Trovate ulteriori informazioni inoltre sul sito dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige.

Qui trovate una panoramica delle principali misure di sicurezza attualmente in vigore in Alto Adige.

Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!