Strudel di mele

Strudel di mele

La nostra ricetta deliziosa e facile dello Strudel di mele fatto in casa

Ingredienti
Per 4-6 persone

Per l' impasto
300 g farina tipo 00
1 tuorlo d' uova
4 cucchiai di olio
1 pizzico di sale
150 ml acqua

Per il ripieno

8 mele di misura media
Buccia grattugiata e succo di 1 limone
Pinoli a quanto pare (possibile anche mandorla oppure noci sempre tagliato
fino)
5 cucchiai di zucchero
1 mano piena di uvetta
100 g pangrattato
50 g burro
5 cucchiai di zucchero
1/2 cucchiaino di cannella macinata
zucchero a velo
Preparazione
Per la preparazione dello strudel versate la farina in una ciotola e metteteci al centro l’ uovo, il sale e l’olio. Cominciate ad impastare energicamente e aggiungete lentamente l’acqua per rendere la pasta consistente, liscia ed elastica. Quando avrete finito, formate una palla, ungetela con dell’olio, copritela con della pellicola trasparente e lasciatela riposare per ca. un ora.
Intanto tostate il pangrattato nel burro e aggiungete lo zucchero e la cannella. Sbucciate le mele, togliendo loro il torsolo, e tagliandole a fettine sottili. Versate le mele in una ciotola e aggiungete l'uvetta. Continuate unendo lo zucchero e la buccia grattugiata del limone. Arrostite i pinoli in nella pentola e aggiungeteli. Mescolate delicatamente gli ingredienti.
Accendete il forno a 180°. Nel frattempo prendete la pasta, dividetela in due parti e stendete una parte per il lungo (come un rettangolo) con il matterello su di un canovaccio infarinato, fino a che la sfoglia non diventi sottile il più possibile. Per tirare la pasta fino a renderla sottile come un foglio di carta, utilizzate le mani: ponetele al di sotto di essa con i dorsi verso l'alto e allargatela fino a renderla quasi trasparente.
Ungete una sfoglia con metà del burro liquefatto, lasciando tutto intorno un bordo di 2-3 cm, cospargetela con il pangrattato tostato precedentemente nel burro.
Adagiate sopra di esso metà del composto di mele; arrotolate lo strudel dalla parte più lunga, facendo attenzione a non rompere la pasta, aiutandovi con il canovaccio sul quale è posizionato; sigillatelo bene anche sui lati, affinché il contenuto non esca durante la cottura. Poi ponete lo strudel su di una teglia imburrata (o sopra della carta forno) con la chiusura rivolta verso il basso e, prima di infornarlo per circa 40 minuti, irroratelo con il burro fuso. A cottura ultimata, cospargere lo strudel di zucchero al velo e servitelo tiepido.

Nostro suggerimento
La seconda parte della pasta si puó usare per uno strudel di verdure oppure per un altro strudel di mele. La pasta rimane buona nel frigorifero per incirca 4-5 giorni.
Una ricetta di: Associazione turistica Parcines
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!