Gulasch di selvaggina Gulasch di selvaggina

Gulasch di selvaggina

Una ricetta di Elisabeth Erlacher, rifugio Casa del Valico Parcines

Ingredienti
Gulasch di selvaggina con contorno di zucchine e polenta di mais e grano saraceno
Per 4 persone


carne di selvaggina a cubetti grossi 800 g
cipolla tritata 200 g
carote e gambi di sedano tritati finemente 200 g
vino rosso corposo 300 ml
olio d’oliva
concentrato di pomodoro
brodo di selvaggina 2 l
scorza d’arancia non trattata 1 ricciolo fine
spezie: aglio, mirtilli rossi, timo, salvia, rosmarino, ginepro

polenta di mais 400 g
farina di grano saraceno grossa 200 g
formaggio Bergkäse a cubetti piccoli 200 g
burro
spezie: salvia, sale, pepe

zucchine 4
sale alle erbe
olio d’oliva per insaporire
Preparazione
Preparazione del gulasch di selvaggina:
Soffriggete la cipolla in olio caldo fino ad ottenere un bel colore dorato. Aggiungete le carote e il gambo di sedano, la carne e il concentrato di pomodoro e rosolate il tutto. Irrorate con il vino rosso, aggiungete il brodo di selvaggina a poco a poco e fate stufare per circa 90 minuti. Poco prima del termine della cottura, tritate la scorza di arancia e le spezie e aggiungetele alla carne.

Preparazione della polenta di mais e grano saraceno:
Portate ad ebollizione 2 l d’acqua. Versate a poco a poco la polenta di mais e la farina di grano saraceno continuando a girare. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 45 minuti. Insaporite con sale, pepe e salvia. Infine aggiungete il burro e il formaggio a cubetti.

Preparazione del contorno di zucchine:
Tagliate le zucchine a striscioline e stufatele nel brodo. Insaporitele con sale alle erbe e saltatele in una padella con dell’olio.

Presentazione:
mettete la polenta nel piatto, disponetevi accanto il gulasch di selvaggina e le zucchine e servite.

Tempo di preparazione 180 minuti
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!