Ferragosto – la festa dell’Assunzione di Maria
Benedizione delle erbe nel giorno dell’Assunzione
Ferragosto – la festa dell’Assunzione di Maria
Ferragosto – la festa dell’Assunzione di Maria
Ferragosto – la festa dell’Assunzione di Maria
Ferragosto – la festa dell’Assunzione di Maria

Ferragosto – la festa dell’Assunzione di Maria

Benedizione delle erbe nel giorno dell’Assunzione

Quella dell’Assunzione di Maria il 15 agosto è la festività mariana più antica della Chiesa Cattolica. In questa giornata si benedicono i mazzi di erbe aromatiche poiché secondo la leggendo alla sua apertura il sepolcro di Maria fu trovato vuoto del suo corpo ma pieno di fiori.
L’usanza di benedire le erbe selvatiche nel giorno di Ferragosto risale alla notte dei tempi. I saperi legati alle proprietà officinali delle erbe ci furono tramandate dai nostri avi che ne facevano uso sapiente a scopi preventivi e curativi. Erano soprattutto le donne a tramandare questa conoscenza di generazione in generazione e ancora oggi in molte si affidano alle proprietà terapeutiche delle piante officinali.

Un mazzo di erbe grande comprende 72 tipi di piante, uno piccolo ne conta almeno sette. Con la benedizione i meravigliosi mazzi di piante coltivate ed erbe selvatiche come pure i fiori recisi e le piante da campo portano fortuna e salute proteggendo dalle sventure.

06/06/2024 10:00 - 12:00 | + altre date

Laboratorio sulle erbe selvatiche

Full immersion tra le erbe selvatiche e officinali, elaborazione di unguenti, liquori e shampoo alle erbe.

Per Brigitta Patzleiner le erbe selvatiche non hanno segreti. Sarà lei a guidarvi in una lezione del tutto particolari, in cui apprenderete utili nozioni e curiosi dettagli sull’uso e l’applicazione delle varie specie. Le proprietà preventive e curative delle piante sono note e sfruttate da tempi remoti. Attingendo da questo antico sapere, Brigitta vi svelerà i trucchi della preparazione di un benefico unguento a base di consolida o di un shampoo delicato o di un liquore alle erbe ricco di personalità.
Arrivo
Nella Via Gerold, circa 150 m prima della trattoria Happichl, girare a destra in un bivio poco evidente e seguirlo per circa 70 m fino allo stand dell'apicoltore.

Da Parcines:
Autobus per Rablà (Via Lahn) - seguire la Via Lahn fino al bivio con la Via Gerold
In treno:
Treno per Rablà - attraversare il ponte e seguire Via Cutraun - all'incrocio della Via Venosta girare a sinistra fino alla farmacia - lì seguire Via Gerold in direzione trattoria Happichl
In autobus:
Autobus per Rablà (Paese) - seguire la Via Venosta in direzione della Val Venosta fino alla farmacia, poi seguire Via Gerold in direzione trattoria Happichl

Ricerca orari: www.suedtirolmobil.info
Da portare
Bevande ed abbigliamento adeguato alle temperature.
Informazioni sul rimborso
In caso di cancellazione, la restituzione della quota di partecipazione è possibile solo se la cancellazione avviene entro il periodo di iscrizione.
Informazioni addizionali
Insieme ad un erborista esperta, produrrete vari prodotti a base di erbe ed imparerete i loro effetti e le loro aree d’applicazione. Tutti i prodotti per la lavorazione ed i contenitori vengono forniti. I prodotti autoprodotti possono essere portati a casa.
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!