Natura e relax a Lana e dintorni
Sentirsi bene nell'area alpina-mediterranea. Relax tra montagne e delta del fiume.
Natura e relax a Lana e dintorni
Rovina Brandis

Natura e relax a Lana e dintorni

Sentirsi bene nell'area alpina-mediterranea. Relax tra montagne e delta del fiume.

Nella regione di Lana l’aria alpina incontra il profumo del Sud. Qui i rododendri e i castagni crescono quasi fianco a fianco. E poi cime, malghe e frutteti si uniscono dando vita a uno spettacolo naturale a cui potrai assistere in prima fila. Di posticini rilassanti nel verde ce ne sono in abbondanza, che sia a valle, nei boschi o tra le vette dei monti.

Situata sul versante meridionale delle Alpi, tra il clima alpino e quello mediterraneo, la regione di Lana offre una fauna e una flora estremamente ricca. Potrai contemplare camosci e marmotte in alta montagna, nonché uccelli e invertebrati nel delta del fiume Valsura di Lana. A valle prosperano palme, olivi e frutti tropicali in mezzo a ricchi meleti, nelle montagne betulle nordiche e pini mughi. La natura e il relax sono inoltre al centro dell‘attenzione di numerose gite che ti porteranno nella selvaggia e romantica Gola di Lana, nel Kränzelhof di Cermes con i suoi giardini e la tenuta vinicola o nei famosi giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano.
Storia e highlight
...
Storia e highlight
Kränzelhof - natura - arte - gusto
Kränzelhof - natura - arte - gusto
7 GIARDINI: il grande parco si estende su 20.000 m² con un labirinto verde fatto di viti al suo centro, anfiteatro, terrazzi, paesaggio acquatico, attrazioni ...
leggi di più
Gola
Gola
La gola di Lana....burrone profondo ed affascinante Il bizzarro scenario roccioso, la vegetazione unica e la zona pittoresca ai piedi di Castel Braunsberg sono ...
leggi di più
Mondo delle orchidee - floricoltura Raffeiner
Mondo delle orchidee - floricoltura Raffeiner
A partire da marzo 2016 l’oasi tropicale della floricoltura Raffeiner offrirà un mondo di emozioni tutto da scoprire, non solo agli appassionati delle orchidee ...
leggi di più
Biotopo Valsura
Biotopo Valsura
Quanto spazio vitale lasciamo alla natura? Fino alla metà del XX secolo, il delta fluviale del Valsura era ancora un paradiso naturale di oltre 100 ettari ...
leggi di più

Sole e temperature gradevoli a Merano e dintorni

Mentre a nord delle Alpi nevica ancora, a Merano e dintorni sbocciano i primi fiori. Con le sue maestose vette oltre i tremila metri, il Gruppo di Tessa protegge la conca meranese, situata a quota 260 m, dagli influssi meteorologici del nord. L’apertura verso sud permette invece il passaggio dell’aria calda. Nasce così un clima gradevole dodici mesi all’anno che dà vita ad una vegetazione variegata: le belle passeggiate di Merano e dintorni si snodano attraverso ulivi, palme e limoni ma anche pini, abeti e rododendri. In aprile i meli in fiore creano un mare bianco e rosa, nelle calde giornate estive i boschi regalano un po’ di refrigerio, mentre l’autunno sfoggia le sue tonalità rosse e gialle creando spettacolari combinazioni cromatiche.

Molto sole e le temperature più miti dell’Alto Adige permettono di praticare attività all’aperto da gennaio a dicembre. Grazie allo straordinario clima e alla posizione nel cuore dell’Alto Adige, Merano e dintorni divennero una rinomata stazione climatica già nel XIX secolo.
Potrebbe interresarvi anche questo
Cantine e aziende vitivinicole
Cantine e aziende vitivinicole
Nel bicchiere la Schiava è regina
Castelli e fortezze
Castelli e fortezze
Rivivere il passato di Lana e dintorni
Aree escursionistiche
Aree escursionistiche
Sentieri escursionistici per tutta la famiglia
Prenota la tua vacanza a Lana e dintorni
Pianifica ora la tua vacanza da sogno