Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Piccoli peccati di gola per un Natale più dolce che mai!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!
Biscotti di Natale per tutti i gusti!

Biscotti di Natale per tutti i gusti!

Piccoli peccati di gola per un Natale più dolce che mai!

Come resistere a quelle piccole tentazioni dall’aspetto invitante e il profumo inebriante...
Non c’è Natale senza biscotti, su questo siamo tutti d’accordo. Per questo qui trovate le ricette per i migliori dolcetti natalizi di Parcines…

Queste ricette ci sono state gentilmente messe a disposizione da Janett Platino del Ristorante Bad Egart presso il Museo reale & imperiale di Tel!
Ingredienti per 6 persone

Per la biga
80 g di farina (tipo 550)
15 g di lievito
40 g di acqua
Mescolare bene tutti gli ingredienti e lasciar riposare per 4-8 ore a temperatura ambiente.

Per l’impasto
Biga
260 g di farina (60% di tipo 550 e 40% di tipo 00) 70 g di burro 70 g di zucchero
2 tuorli
170 g di acqua

Unire il burro morbido e gli altri ingredienti alla biga e lasciar riposare per altre 4-8 ore a temperatura ambiente.

Mescolare l’impasto con i seguenti ingredienti
60 g di farina (60% di tipo 550 e 40% di tipo 00) 20 g di burro fuso 20 g di zucchero 10 g di miele
3 g di sale
170 g di uva passa (non indispensabile)
85 g di limoni canditi
85 g di arance candite

Mescolare bene il tutto e lasciar riposare a temperatura ambiente per circa 45 minuti.
Disporre l’impasto in una tortiera rivestita di carta da forno (in alternativa si può usare anche una pentola) e cuocere in forno a 180° per circa 1 ora.
Prima che la crosta diventi troppo scura coprire con un foglio di carta stagnola.
A cottura ultimata si può appendere il Panettone a testa in giù con l’aiuto di lunghi bastoncini di legno poggiati sul bordo di una pentola; in questo modo durante il raffreddamento manterrà intatta la sua forma.

Il nostro consiglio
La frutta candita è ottima anche preparata in casa. Lavare accuratamente le arance biologiche, strofinarle con dell’aceto e sbucciarle (solo sulla parte superiore). Precedentemente si può preparare un ottimo sciroppo di arancia, ottimo usando l’acqua minerale: scorza di 16 arance, 2 litri d’acqua, 4 kg di zucchero e 80 g di acido citrico. Portare a ebollizione l’acqua e dopo averla fatta raffreddare unire tutti gli ingredienti, mescolare bene e lasciar riposare per 3 giorni in un luogo fresco e al riparo dalla luce. Colare e imbottigliare. Cospargere le bucce d’arancia con abbondante zucchero e conservare in un contenitore per alimenti.
Ingredienti per circa 35 pezzi
125 g di burro
125 g di zucchero a velo
½ bustina di zucchero vanigliato
scorza di limone non trattato grattugiata q.b.
1 pizzico di sale
rum q.b.
1 uovo
1 tuorlo
2 cucchiai di latte
300 g di farina di frumento
½ bustina di lievito per dolci
marmellata di albicocche q.b. per un sottile strato
zucchero a velo per decorare

Preparazione
Frullare il burro finché risulta spumoso, aggiungere lo zucchero a velo e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire lo zucchero vanigliato, la scorza di limone, il sale e il rum.
Aggiungere l’uovo e il tuorlo. Incorporare il latte, la farina di frumento e il lievito per dolci e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio che avvolto in una pellicola dovrà riposare per circa 1 ora in un luogo fresco.
Stendere l’impasto e tagliare i biscotti in forme rotonde: metà pieni e metà con un buco al centro (a forma di ciambella). Cuocere in forno. Lasciar raffreddare i biscotti e farcire con la marmellata quelli pieni che faranno da base. Cospargere le “ciambelle” con lo zucchero a velo e disporle sulle basi farcite di marmellata.
Temperatura forno: cuocere a 180 gradi per circa 10 minuti.
Prima di disporre i biscotti in un contenitore di latta è consigliabile attendere 2- 3 giorni in modo che la marmellata si sia ben rappresa.
Ingredienti per circa 60 pezzi
320 g di farina di frumento,
60 g di mandorle tritate finemente,
50 g di nocciole tritate finemente,
120 g di zucchero,
2 uova,
270 g di burro,
1 pizzico di sale

Per lo strato esterno
zucchero a velo q.b. e 5 bustine di zucchero vanigliato

Preparazione
Disporre la farina di frumento su una spianatoia e aggiungere le mandorle, le nocciole, lo zucchero e le uova. Incorporare il burro tagliato a cubetti e il sale e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio da cui si otterrà un lungo filoncino. Lasciar riposare in frigo per 1 ora. Formare dei panetti di forma rotonda e dividerli in tanti piccoli filoncini rotolandoli tra le mani e piegandoli a forma di mezza luna. Disporre i cornetti sulla teglia e dorarli in forno. Rotolare i cornetti ancora caldi in una miscela di zucchero a velo e zucchero vanigliato.
Temperatura forno: cuocere a 200 gradi per circa 10 minuti.
Ingredienti per circa 30 pezzi
120 g di burro
120 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 uovo
250 g di farina
½ bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di latte
100 g di cioccolato fondente per glassa grattugiato
60 g di mandorle tritate finemente
1 pizzico di sale
30 mandorle pelate per decorare

Preparazione
Mescolare il burro morbido con lo zucchero e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere un composto cremoso, poi aggiungere l’uovo. Unire al composto di burro il lievito per dolci setacciato con un mestolo, il latte, il cioccolato, le mandorle e il sale e mescolare brevemente. Formare dei mucchietti rotondi e disporli sulla teglia, decorarli con una mandorla e cuocerli in forno preriscaldato.
Temperatura forno: 180 gradi per circa 14 minuti
Ingredienti per circa 50 pezzi
150 g di burro,
150 g di zucchero,
1 bustina di zucchero vanigliato,
1 pizzico di sale,
2 uova,
370 g di farina,
1 bustina di lievito per dolci,
50 g di nocciole tritate finemente
zucchero a velo per decorare, marmellata di ciliegie per farcire

Preparazione
Mescolare il burro, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e il sale fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungere le uova uno alla volta. Mescolare la farina, il lievito per dolci setacciato e le nocciole e unire il tutto al composto di uovo lavorando fino ad ottenere un impasto omogeneo che poi andrà riposto in frigo per 2 ore. Dividere l’impasto in tanti filoncini della stessa misura, tagliarli in pezzetti uguali, formare delle palline e disporle omogeneamente sulla teglia appiattendole. Schiacciare i mini krapfen al centro con un dito e cuocerli in forno preriscaldato.
Temperatura forno: 180 gradi - circa 10 – 13 minuti

Lasciar raffreddare e cospargere di zucchero a velo. Farcire i mini krapfen al centro con la marmellata passata.
Ingredienti per circa 30 pezzi
150 g di burro
70 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaio di caffè solubile
1 uovo
150 g di farina
¼ di bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di cacao in polvere
50 g di mandorle tritate
1 pizzico di sale
marmellata di albicocche per farcire e cioccolato fondente per decorare

Preparazione

Mescolare il burro morbido con lo zucchero, lo zucchero vanigliato e il caffè solubile sciolto in acqua fino ad ottenere un composto schiumoso. Unire l’uovo. Incorporare nel composto di burro la farina, il lievito per dolci setacciato, il cacao in polvere, le mandorle e il sale con un mestolo e mescolare brevemente. Versare l’impasto in una sac à poche con beccuccio per formare dei chicchi (lunghezza 3 cm) direttamente sulla teglia e cuocere in forno preriscaldato.
Temperatura forno: 180 gradi circa 10 minuti

Lasciar raffreddare i biscotti, cospargerli di marmellata di albicocche e coprirli con un altro biscotto. Intingerli nel cioccolato fuso, disporli su carta da forno e lasciarli raffreddare.
Ingredienti per circa 50 pezzi
200 g di burro
120 g di zucchero a velo
1 bustina di zucchero vanigliato
1 pizzico di scorza di limone grattugiata
4 tuorli
250 g di farina
50 g di cacao in polvere
50 g di cioccolato fondente per glassa grattugiato
cioccolato fondente da sciogliere per decorare

Preparazione
Mescolare il burro morbido con lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone fino ad ottenere un composto schiumoso incorporando i tuorli uno alla volta. Mescolare la farina e il cacao in polvere, incorporarli al composto di burro con un mestolo e mescolare brevemente. Versare l’impasto in una sac à poche con beccuccio a stella e formare dei biscotti della forma desiderata direttamente sulla teglia. Cuocere in forno preriscaldato.
Temperatura forno: 180 gradi per circa 7 minuti

Lasciar raffreddare i biscotti, intingerli nel cioccolato fuso, disporli su carta da forno e lasciarli raffreddare.
Ingredienti per circa 50 pezzi
200 g di farina
1 bustina di zucchero vanigliato
120 g di burro
120 g di zucchero
1 pizzico di scorza di limone grattugiata
50 g di limoni canditi tagliati a pezzetti piccoli
1 pizzico di sale

Glassa
100 ml di succo di limone
180 g di zucchero a velo

Impasto
Disporre la farina su una spianatoia e mescolare con lo zucchero vanigliato. Lavorare il burro morbido, lo zucchero, la scorza di limone, i limoni canditi e il sale, aggiungere il tutto al composto di farina, lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e lasciar riposare in frigo per 1 ora. Stendere l’impasto con uno spessore di circa ½ cm su una spianatoia infarinata, tagliare dei cuori, disporli su una teglia e cuocerli in forno preriscaldato fino a doratura.
Temperatura forno: 180 gradi per circa 7 minuti

Glassa
mescolare il succo di limone con lo zucchero a velo. Spennellare i biscotti con la glassa.
Ingredienti per circa 50 pezzi
300 g di farina
¼ bustina di lievito per dolci
1 bustina di zucchero vanigliato
200 g di burro, 300 g di zucchero
1 pizzico di scorza d’arancia grattugiata
1 pizzico di sale

Glassa
100 ml di succo d’arancia, 180 g di zucchero a velo

Preparazione
Disporre la farina su un piano di lavoro e mescolarla con il lievito per dolci setacciato e lo zucchero vanigliato. Lavorare il burro morbido, lo zucchero, la scorza d’arancia e il sale, unire il tutto alla miscela di farina e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio. Lasciar riposare in frigo per 1 ora. Stendere l’impasto non troppo fino (circa ½ cm) su una spianatoia infarinata, tagliare delle stelle, disporle sulla teglia e cuocerle in forno preriscaldato fino a doratura.
Temperatura forno: 180 gradi per circa 7 minuti.

Glassa
Mescolare il succo d’arancia con lo zucchero a velo. Spennellare i biscotti con la glassa e lasciar rapprendere bene.
Ingredienti per circa 25 pezzi
2 albumi
140 g di zucchero a velo
1 pizzico di sale
125 g di pinoli
1 bustina di zucchero vanigliato
25 cialde sottili per dolci

Preparazione
Montare gli albumi con lo zucchero a velo e il sale a bagnomaria, incorporare i pinoli e insaporire con lo zucchero vanigliato. Con un cucchiaino disporre dei mucchietti di composto sulle cialde e cuocere in forno preriscaldato.
Temperatura forno: 120 gradi per circa 40 minuti

Consiglio: i baci ai pinoli sono ideali anche senza le cialde!
Variante: baci alle noci: i pinoli possono essere sostituiti anche con noci tritate
Ingredienti per circa 150 pezzi
250 g di farina
200 semi di zucca tritati
100 g di zucchero a velo
200 g di burro freddo
2 tuorli
1 cl di olio di semi di zucca
1 bustina di zucchero vanigliato
cioccolato fondente per glassa

Preparazione
Lavorare rapidamente tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta frolla. Lasciar riposare in frigo per alcune ore, poi formare dei cornetti. Cuocere i cornetti ai semi di zucca su una teglia rivestita di carta da forno a 180 gradi per circa 12 minuti. Lasciar raffreddare ed eventualmente intingere le punte in una glassa di cioccolato fondente.
Ricetta di base per l’impasto dei macaron

Preparazione
montare a neve 2 albumi freddi con 1 cucchiaino di succo di limone aggiungendo man mano 130 g di zucchero e quindi montare per un altro minuto.
Continuare con la preparazione a seconda della ricetta.

Per circa 50 macaron alle mandorle
Preparare l’impasto di base dei macaron aggiungendo sue gocce di aroma alle mandorle. Incorporare 100 g di mandorle sbucciate e macinate e 50 g di mandorle a scaglie. Con due cucchiaini bagnati disporre l’impasto a mucchietti sulle teglie rivestite di carta da forno. Lasciar seccare una teglia di macaron dopo l’altra in forno preriscaldato a 130 gradi per circa 40 minuti. Lasciar raffreddare sulle teglie.
Ricetta di base per l’impasto dei macaron

Preparazione
montare a neve 2 albumi freddi con 1 cucchiaino di succo di limone aggiungendo man mano 130 g di zucchero e quindi montare per un altro minuto.
Continuare con la preparazione a seconda della ricetta.

Per circa 70 macaron alle prugne
100 g di prugne secche tagliate a pezzetti.
Preparare l’impasto di base dei macaron aggiungendo 8 gocce di colorante rosso per alimenti (io ci proverò con la marmellata di prugne). Incorporare le prugne e 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata. Con due cucchiaini bagnati disporre l’impasto a mucchietti di 1,5 cm sulle teglie rivestite di carta da forno. Lasciar seccare i macaron in forno preriscaldato a 130 gradi per circa 30 - 40 minuti. Lasciar raffreddare sulla teglia.
Ingredienti per circa 70 pezzi
1 cucchiaio di chicchi di caffè
190 g di burro morbido
270 g di farina
70 g di zucchero a velo
50 g di cacao in polvere
1 pizzico di sale
1 tuorlo
1 cucchiaino di cardamomo macinato
cioccolato bianco per glassa e 70 chicchi di caffè per decorare.

Pestare finemente i chicchi di caffè con un mortaio. Mescolare il burro, la farina, lo zucchero, il cacao in polvere, il sale, il tuorlo, il cardamomo e la polvere di caffè fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgerlo in una pellicola e lasciarlo riposare in frigo per almeno 3 ore. Dividere l’impasto in quattro parti con cui formare altrettanti filoncini (lunghezza 35 cm). Tagliare ciascun filoncino a fette (spessore 2 cm) con cui formare dei cornetti, disporli su 2 teglie rivestite di carta da forno e cuocere a 180 gradi per 10 - 12 minuti. Estrarre le teglie e lasciar raffreddare i cornetti. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria a fuoco lento e lasciar raffreddare leggermente. Intingere i cornetti nella glassa e disporre su una griglia per far sgocciolare il cioccolato in eccesso. Prima che la glassa si solidifichi decorare ciascun cornetto con un chicco di caffè.
Ingredienti per circa 50-80 bacetti:
3 albumi
150 g di zucchero finissimo
1 cl. di succo di limone
30 g di miele
200 g di cocco grattugiato
4 cucchiai di ananas essiccato tritato finemente
datteri, fichi ecc. da incorporare.

Mescolare gli albumi con lo zucchero, il succo di limone e il miele fino ad ottenere un composto molto schiumoso; aggiungere il cocco grattugiato e la frutta. Con una sac à poche con beccuccio liscio formare dei mucchietti su una teglia rivestita di carta da forno e lasciar riposare per 1 ora. Cuocere i bacetti a 165 - 175 gradi per circa 10 - 12 minuti fino a doratura.

Consiglio: per i bacetti al cocco tradizionali lasciare via la frutta.
Consiglio per la decorazione: portare a ebollizione acqua e zucchero in quantità uguali, togliere dal fornello e immergervi delle scorze di arance fresche per 1 - 2 ore. Decorare i bacetti con le scorze e lasciar seccare.
Aspettando Natale...Preparare lo Zelten
Aspettando il Natale .... I biscotti natalizi
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!