Eventi Meteo Webcams
Early Bird
Early Bird

Alzarsi presto fa bene!

Il mattino ha l’oro in bocca: vale anche per tenersi in forma! Con “Early Bird” potete esplorare la natura cittadina accompagnati da un esperto che dispensa utili consigli sul benessere.

Quando
Ogni sabato dal 27 giugno al 17 ottobre 2020 dalle ore 7:30 alle 9:00

Punto d'incontro

Parco Elisabetta

La partecipazione è gratuita e non è richiesta la prenotazione.
„È sabato mattina - finalmente ho tempo per me, il mio corpo e la mia anima... Prima cammino tranquillamente, poi salgo sulla Polveriera per rafforzare i muscoli e li allungo e poi espiro mooolto profondamente. Che meraviglia questa vista e l'aria fresca! Venite con me sabato prossimo.“

Evi Kerschbaumer-Aichner - scienziata dello sport e istruttrice

Muoviti a Merano

Nell’ambito del progetto Muoviti a Merano una serie di percorsi pedonali selezionati vengono descritti in modo preciso e messi in relazione con lo spazio circostante. Lo studio è elaborato con un occhio rivolto alla tradizione della Merano città di cura e alla superba rete di passeggiate di cui è dotata: percorsi all’interno del tessuto urbano e parchi vengono riscoperti in chiave moderna e salutista da parte delle cittadine e dei cittadini di Merano e ridefiniti e riallestiti in collaborazione con medici ed esperti.

Kathrin Dorigo e Magdalene Schmidt, coordinatrici del progetto Muoviti a Merano

Dal punto di vista botanico

I bellissimi scorci paesaggistici lungo il Passirio e il Küchelberg con il loro imponente patrimonio arboreo, sono parte della rete di passeggiate, che sono state pianificate con lungimiranza e realizzate con grande impegno nel corso dello sviluppo di Merano come città di cura. Prendiamo ad esempio la Passeggiata Gilf: è sorprendente che una tale abbondanza di vegetazione possa crescere su un terreno roccioso, un giardino botanico sotto il Monte san Zeno, caratterizzato dal gelsomino invernale a fioritura precoce, dal calicanto profumato, dalle palme di canapa, da azalee, da magnolie e da molti esemplari di alberi esotici e sempreverdi. Questo patrimonio botanico e naturalistico in pieno centro è un vero lusso per chi ama passeggiare.

Anni Schwarz, direttrice delle Giardinerie Comunali di Merano