Eventi Meteo Webcams
Merano e dintorni
Un terroir, molti terreni
Merano e dintorni
Circa 100 ettari di vigneti nella zona di Merano costituiscono l'area di produzione D.O.C. "Südtirol Meraner". Il "Meraner" è prodotto esclusivamente con uve Schiava di questa regione.
Le alte vette delle Alpi Venoste proteggono Merano e la Val Venosta dai venti freddi. L’imboccatura della valle, rivolta a sud, consente alle influenze mediterranee di giungere lontano, fino alle Alpi. Precipitazioni sufficienti, ampie escursioni termiche tra il giorno e la notte e la diversa composizione dei terreni danno vita ad un'uva di alta qualità, con un ricco bouquet di aromi. Il clima relativamente mite e i terreni sabbiosi da leggeri a medio-pesanti di Merano e dei suoi dintorni offrono le condizioni ideali per il vino altoatesino.
Merano si mostra circondata dai vigneti e la vite è presente anche in città: lungo la famosa passeggiata Tappeinerweg (Lagrein, Schiava, Merlot); a ovest, fino a monte San Zeno (Pinot Noir, Schiava); ad est nella frazione di Labers (Sauvignon, Gewürztraminer) e fino alla collina di Freiberg e Castel Gatto (Merlot, Cabernet). Nell'area urbana della conca di Merano la Schiava e il Merlot si trovano particolarmente a loro agio.
L’area di Merano e dintorni, che comprende i paesi di Lagundo, Marlengo, Tirolo, Scena, Rifiano, Caines, Lana e Cermes, vanta un totale di 393 ettari di terreno coltivato a un'altitudine compresa tra i 300-800 metri.
Prenota la tua vacanza a Merano
Pianifica ora la tua vacanza da sogno