Emina Cevro Vucovic
Forse per nascita ed eredità culturale (mamma italiana e papa bosniaco) Emina Cevro Vucovic si interessa per gli incroci di saperi, di culture, di competenze. Dopo la laurea in Pedagogia a Padova con una tesi in sociologia, si è ritrovata a scrivere. Ha lavorato a Cosmopolitan Italia come caposervizio per nove anni, come fashion stylist per giornali, aziende e house organs, ha collaborato come freelance a molte testate, tra le altre, Repubblica, Case da Abitare, Amica. Dal 2011 al 2016, a Milano, assieme ad amici provenienti da vari ambiti, dal design alla filosofia, ha sostenuto come project manager Lunedì Sostenibili, network for greener cities, incontri mensili gratuiti e conviviali per illustrare progetti e tessere alleanze sul verde urbano.
Cucina e immersioni nella natura? Emina Cevro Vucovic ha dedicato un libro a ciascuno di questi amori. Sogna città con tetti verdi che abbiano la diversità, la stabilità e la flessibilità degli ecosistemi naturali. Città multiculturali, con tetti ricoperti di orti/ giardini, energia pulita, architettura sostenibile, città dove ritrovare il contatto con la ciclicità della vita e i suoi ritmi.