Carri allegorici & Sissi
Nelle varie piazze della città verranno posizionati i carri allegorici più significativi dal punto di vista storico, come il carro "Corona delle mele" di Marlengo, il carro "Kundschafter" e il carro con lo stemma della città di Merano.

I carri della corona di mele e dell'uva gigante

Realizzato nel 1949, il carro di Marlengo con la corona di mele è il più antico della Festa dell'Uva. Impressionanti le sue dimensioni: lungo oltre 5 metri e largo 2,20 metri, pesa 2,3 tonnellate (delle quali più di 500 chili sono dovuti alle mele).

Con i suoi 300 chilogrammi di acini anche il carro dell'uva gigante "Kundschafter" di Lagundo è uno dei carri più notevoli. Pesa circa mezza tonnellata, è alto 4,50 metri e largo 1,60 metri. Il solo grappolo misura un metro e mezzo in altezza. I questa forma, il carro apparve per la prima volta nel 1951.


Dove
Corona delle mele di Marlengo: piazza della Rena
Kundschafter con il grappolo d'uva gigante: passeggiata Lungo Passirio, davanti al Kurhaus
Stemma della città di Merano: via Cassa di Risparmio
Sissi

È il più famoso omaggio della citta all'imperatrice Elisabetta d'Austria: la statua di Sissi in marmo bianco, realizzata nel 1903 dall'artista Hermann Klotz, celebra i quattro soggiorni della sovrana a Merano nel 1870, 1871, 1889 e 1897. La scultura troneggia nel mezzo di parco Elisabeta, all'inizio della Passeggiata d'Estate.

La statua di Sissi verrà decorata dai Fioristi Altoatesini con addobbi autunnali.
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!