Carri allegorici & Sissi
I due carri più significativi dal punto di vista storico, la corona di mele e il carro dell’uva gigante vengono presentati già da sabato in Passeggiata.

Realizzato nel 1949, il carro di Marlengo con la corona di mele è il più antico della Festa dell'Uva. Impressionanti le sue dimensioni: lungo oltre 5 metri e largo 2,20 metri, pesa 2,3 tonnellate (delle quali più di 500 chili sono dovuti alle mele).

Con i suoi 300 chilogrammi di acini anche il carro dell'uva gigante ("Kundschafter") di Lagundo è uno dei più notevoli del corteo. Pesa circa mezza tonnellata, è alto 4,50 metri e largo 1,60 metri. Il solo grappolo misura un metro e mezzo in altezza. In questa forma, il carro apparve per la prima volta nel 1951.

Dove
Carro allegorico „Kundschafter“ (Uva gigante) sulle Passeggiate Lungo Passirio
Carro allegorico „Corona delle mele“ sulle Passeggiate Lungo Passirio
Sissi

È il più famoso omaggio della citta all'imperatrice Elisabetta d'Austria: la statua di Sissi in marmo bianco, realizzata nel 1903 dall'artista Hermann Klotz, celebra i quattro soggiorni della sovrana a Merano nel 1870, 1871, 1889 e 1897. La scultura troneggia nel mezzo di parco Elisabeta, all'inizio della Passeggiata d'Estate.

La statua di Sissi verrà decorata dai Fioristi Altoatesini con addobbi autunnali.
Il contenuto vi è stato utile?
Grazie mille per il vostro commento!
Grazie!
Fai partecipare i tuoi amici ...
Condividi le storie sul tuo profilo e fai sapere ai tuoi amici quello che ti ha entusiasmato!