Centro visite Gruppo di Tessa
Dall’acqua e dalla luce
Centro visite Gruppo di Tessa

Il centro visite del Parco Naturale Gruppo di Tessa

Le meraviglie del parco naturale più grande dell’Alto Adige

L'elemento dell'acqua definisce il Parco Naturale Gruppo di Tessa in modo unico. Non solo ha modellato il paesaggio, ma ha anche un'influenza significativa sugli ecosistemi presenti nel parco. Costituendo una sfida sia in assenza che in abbondanza, l'acqua rappresenta un elemento cruciale per le persone, gli animali e le piante.

Non è una sorpresa, quindi, che la nuova esposizione permanente presso il Centro Visitatori del Parco Naturale Gruppo di Tessa a Naturno sia dedicata all'acqua. Seguendo il motto "Incontro con l'acqua", il percorso conduce i visitatori attraverso la struttura a spirale all'interno dell'edificio, portandoli dall'Adige nella valle fino alle eteree terre ghiacciate dei ghiacciai, attraversando le diverse quote altimetriche del Parco Naturale Gruppo di Tessa.

I visitatori, adulti e bambini, hanno qui l'opportunità di sperimentare il parco naturale in una prospettiva completamente nuova. I complessi legami tra gli ecosistemi possono essere esplorati in modo ludico, interattivo e variegato presso le diverse stazioni della esposizione permanente di 600 metri quadrati. Ogni stazione consente ai visitatori di partecipare attivamente e di immergersi nelle diverse realtà ambientali: dalle zone mediterranee a quelle alpine, dalle aree aride a quelle piovose, dalle temperature torride al gelo.

Come in una camera delle meraviglie, animali e piante che popolano i diversi ambienti del parco si presentano ai visitatori. Anche i Waal (antichi canali d'irrigazione) e le malghe, le fattorie e i prati da falciatura hanno le proprie stazioni dedicate, richiedendo non solo attenzione, ma soprattutto curiosità e un po' di destrezza. Lo stesso vale per un gioco tecnico del passato, che offre uno sguardo sulla affascinante geologia del parco con le sue diverse formazioni rocciose e la ricchezza di minerali. Il percorso attraverso la mostra conduce persino nell'eterno gelo dei ghiacciai e al cuore di una valanga di fango, rendendo tangibile la potenza distruttiva dell'acqua.

Il Centro Visitatori del Parco Naturale è un edificio dalle linee chiare, che, simile al paesaggio del Parco Naturale Gruppo di Tessa, si innalza verso l'alto. Grandi finestre lasciano filtrare la luce solare negli ampi spazi interni e offrono una vista impareggiabile su Naturno, i suoi dintorni e soprattutto sul Monte Sole di Naturno. La terrazza del nuovo Centro Visitatori del Parco Naturale offre la migliore vista su questa montagna e permette ai visitatori di sentirsi connessi con il mondo in cui si sono appena immersi.

La visita al nuovo Centro Visitatori del Parco Naturale può concludersi in modo rilassato con una passeggiata nel nuovo parco adiacente alla struttura. Quest'ultimo accoglie i visitatori con abbondante verde e specchi d'acqua, che richiamano il tema dell'esposizione e sono intitolati al rinomato collezionista e studioso di farfalle Bernardin Astfäller, nativo di Naturno.


ORARI DI APERTURA DEL centro visite gruppo di tessa

Da marzo a novembre
martedì - sabato
 ore 9.30 - ore 12.30 e ore 14.30 - ore 18

Aperto anche la domenica in luglio e agosto.
Chiuso nei giorni festivi.
L'ingresso è gratuito.
Prenota la tua vacanza a Naturno
Pianifica ora la tua vacanza da sogno
Seguiteci sui nostri Social Media
Naturns  I  Naturno Naturns I Naturno 3 giorni fa
Naturns  I  Naturno

🇩🇪: Wer von euch kennt eine weit bekannte Tradition hier in Südtirol?🙊
Das Goaßlschnöllen ist eine Volkskunst, die sich um das Erzeugen von beeindruckenden Knallgeräuschen mithilfe von speziell gefertigten Peitschen, den sogenannten "Goaßln," dreht.🤩 Diese Peitschen bestehen aus einem langen, dünnen Stiel und einem kurzen, dicken Ende. In diesem dicken Ende sind oft Metallteile eingearbeitet, die beim Schwingen der Peitsche für das charakteristische Knallgeräusch sorgen.💣 Die Geschichte des Goaßlschnöllens in Südtirol reicht Jahrhunderte zurück und hat ihre Wurzeln in bäuerlichen Gemeinschaften. 🥰

Früher nutzten die Bauern🧑‍🌾das "Goaßlschnöllen" zum verständigen, Vieh🐮 zu treiben und Raubtiere zu vertreiben.

------

🇮🇹: Qualcuno di voi conosce una tradizione molto conosciuta qui in Alto Adige?🙊
È un'arte popolare che ruota attorno alla produzione di suoni impressionanti con l'aiuto di fruste chiamate "Goaßln".🤩Queste fruste sono composte da un manico lungo e sottile e da una estremità corta e spessa. In questa estremità spessa sono incorporate parti metalliche che, durante il movimento della frusta, creano il caratteristico suono dischiocco.💣La storia del " Goaßlschnöllen" nell'Alto Adige risale a secoli fa e ha le sue radici nelle comunità contadine.🥰

Prima i contadini🧑‍🌾 utilizzavano il "Goaßlschnöllen" per comunicare, radunare il bestiame🐮 e respingere i predatori.

0
naturns_naturno naturns_naturno 4 giorni fa
naturns_naturno

🅽🅴🆆: Did you know that for the first time this year we are offering a shuttle service from the Passeiertal Valley to Naturno?😍

Every Monday a shuttle minibus takes you and your bike🚴 back to Naturno at 16:30!🌞 (registration required)

Route description: From Naturno you cycle comfortably along the Adige Cycle Path to the spa town of Merano.🌸 From the Thermenplatz square, the route heads east through Elisabeth Park towards the Passeiertal valley. Mostly flat and with a slight incline, you can enjoy the wonderful landscape along the Passeier cycle path (19km).💛
Meeting point is at 16:20 at the tennis court🎾in St. Martin!

#naturns #naturno #bike #enjoingtheview #cycling #shuttle #adventure #outdoor #southtyrol #fahrrad #passeiertal #draußenzuhause #fahrradausflug #genießen #altoadige #altoadigedascoprire #altoadigedavisitare

0
Naturns  I  Naturno Naturns I Naturno 5 giorni fa
Naturns  I  Naturno

🇩🇪: Entlang von historischen Bewässerungskanälen (Bild 1) gelangt man zu einem leicht erreichbaren, sehr lohnenswerten Aussichtspunkt oberhalb von Naturns, dem Wallburgboden.🥰

Routenbeschreibung: Naturns – Panoramaweg – Wiedenplatzerkeller – Wallburgweg –Wallburgboden – Schwalbennest – Naturns

⏱Dauer Rundwanderung: 2:30 Std.

------

🇮🇹: Seguendo gli antichi canali d’irrigazione si arriva a un punto panoramico splendido e facilmente raggiungibile sopra il paese di Naturno.🥰

Descrizione del percorso: Naturno – sentiero panoramico – ristorante Wiedenplatzer Keller – sentiero Wallburgweg – Wallburgboden – ristoro Schwalbennest – Naturno

⏱Durata escursione circolare: 2:30

5
naturns_naturno naturns_naturno 6 giorni fa
naturns_naturno

🥾In addition to the well-known Merano High Mountain Trail, there is also the Venosta Valley High Mountain Trail, which starts from the Adige river source at the Resia Pass until Stava in the Lower Venosta Valley.🥾The rich and varied vegetation of the Sonnenberg mountian and the splendid panoramic views make the journey a unique experience.❤️

⏱Duration: 5 daily stages
Length: 180 km
❗️Degree of difficulty: experienced hikers

#naturns #naturno #hiking #mountains #whataview #enjoingtheview #mountainlover #outdoor #berge #aussichtgenießen #wanderliebe #naturpur #genießen #altoadige #montagna #escursioni

0
Naturns  I  Naturno Naturns I Naturno 7 giorni fa
Naturns  I  Naturno

🇩🇪: Wer von euch kennt das traditionelle Kartenspiel "Watten"?🥰
In der Regel wird das Kartenspiel mit 33 Karten (inkl. Welli) gespielt. Ziel ist es, möglichst viele Punkte zu erzielen, indem man die meisten Runden gewinnt.🥳 Das Spiel wird normalerweise von vier Personen in zwei Teams gespielt.👫

------

🇮🇹: Quanti di voi conoscono il tradizionale gioco di carte "Watten"?🥰
Solitamente si gioca con 33 carte (inclusa la carta chiamata "Welli"). L'obiettivo del gioco è accumulare il maggior numero di punti vincendo il maggior numero di turni.🥳 Il gioco è di solito disputato da quattro persone divise in due squadre.👫

2
nextleft-arrowclose facebookinstagram liketalk